Hai Scritto una Storia?
giacovelli_3.jpg1459417786415Storie che attendono di essere lette.
giacovelli_5.jpg1459417954889giacovelli_2.jpg1459418382990
logo_1459437191331
Catalogo_2Autori_2
Carabotti Giovanna 
 

Biografia 

 

 

Salve, in realtà mi chiamo Giovanna Carabotti e sono nata il 15 dicembre 1999 a Ceglie Messapica (BR) dove, purtroppo, ancora abito da diciotto anni a questa parte. Ma, da quando ho quattordici anni, viaggio all'estero per fare delle vacanze studio: sono stata in Irlanda, 'Inghilterra, Francia e in Russia. In ogni nazione che ho visitato, mi sono appassionata alle tradizioni e alla lingua: infatti, mi sono state d’ispirazione nell'ambito artistico. Dell'Italia amo in particolare la Toscana, terra di artisti che si sono fatti apprezzare all'estero. Da Dante Alighieri a Leonardo da Vinci da Andrea Boccelli a Roberto Benigni: letteratura, arte, musica e cinema. Questi sono i quattro elementi di cui l'Italia dovrebbe essere fiera e la Toscana ne sa qualcosa. Mi sarebbe piaciuto essere nata a Galway, Stoccolma o Toronto, ma se scegliessi una città italiana, sceglierei Firenze o Volterra: ho una vera ossessione per la Toscana, vero? Comunque, perché mi faccio chiamare con questo pseudonimo: Jane Cøke? 

Tutto è iniziato circa sei anni fa, quando ancora ero castana e incontrai dei turisti irlandesi... dei piccoli bambini irlandesi. Inizialmente, il mio pseudonimo era Jane Coke, ma ho deciso di rendere un po' più scandinavo il nome aggiungendo una bella «ø» che, da sola, in danese sta a significare «isola». Beh, in realtà ho anche mutato un po' il nome per non correre rischi legali con Coca-Cola. Quindi... è meglio così. Ammetto di aver avuto sempre una passione per la lingua inglese e ciò è dovuto al fatto che il mio nonno paterno è stato prigioniero di guerra per sei anni in Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale. Volete sapere i minimi particolari di come ho deciso questo nomignolo? No, ve lo dico dal vivo: odio gli spoiler grazie a Tom Holland. Vi dico solo che mi scambiano sempre per straniera e mai per italiana, anche per mentalità, infatti, sono una ragazza che ama fare le cose che ama, credo di essere aperta mentalmente, ma sono anche molto riservata. Comunque, vado ancora a scuola, ma penso che sulla mia carta d'identità dovrebbero scrivere «Artista»e non «Studentessa». 

Perché dovrei essere un'artista? Date le colpe ad alcune persone: prendetevela con i Green Day e la loro «Boulevard of Broken Dreams» che ho scoperto a quattro anni e dalla quale non mi sono più ripresa perché ho iniziato ad adorare, prima, il rock e, poi, anche il punk, grunge e metal; prendetevela con Rupert Grint se ho sempre desiderato di avere i capelli rossi; prendetevela con Bryan Adams e la sua «Everything I do (I do it for you)» se ho iniziato a scrivere canzoni a dodici anni e se sono diventata vegana a diciassette anni; prendetevela con Tim Burton se sono così folle; prendetevela con gli Europe e gli Skarsgård se ho iniziato ad amare la Svezia; prendetevela con Jon Bon Jovi, Steven Tyler e Sebastian Bach se voglio fare la rockstar che vuole arrivare a degli acuti che spaccano i vetri di casa; prendetevela con William Shakespeare e Stephen King se ho iniziato a scrivere libri; prendetevela di nuovo con William Shakespeare se amo il teatro, la drammaturgia e la recitazione. Ecco, se state leggendo questo è perché vi è piaciuto il mio libro... il mio primo libro...il primo di tanti altri libri. 

Vorrei ringraziare tutti loro perché, per colpa loro, sono riuscita a essere me stessa e a differenziarmi dalla massa. Voi ragazze volete il Principe Azzurro? Io voglio un Guerriero Vichingo o una specie di Tarzan o un Pirata

Grazie mille: « Stranger Things» e infine, sono una fan accanita di «IT» di Stephen King: volete vedere la collezione che c'ho a casa? Leggo moltissimo e non ho un genere letterario preferito.

Film preferiti? Quelli di Tim Burton, ovviamente.

Musica? Ovviamente metal, rock, punk e grunge, ma nella mia playlist puoi trovare anche tantissime canzoni anni Ottanta.

Inoltre, sono un'appassionata di mitologia, medioevo, cultura pagana, occultismo, lingue antiche e quelle scandinave e misteri di ogni genere.

Ecco, sono un mondo da scoprire.

Insomma, volevate sapere chi è Jane Cøke: ecco, posso piacere ai vostri genitori?

 

PHOTO-2019-05-30-07-13-41
Carabotti Giovanna è autrice di:
 
thumbnailPHOTO-2019-04-29-19-02-27

ACQUISTA LA TUA COPIA

P. IVA - 07863180720
C.F. - GCVPLA93D01F915N
Tel.  327 7061623
E-mail: info@giacovellieditore.com
Web: www.giacovellieditore.com
Sito realizzato dal team Gigante Studios
GIACOVELLI EDITORE di Paolo Giacovelli
Via Sant'Annibale Maria di Francia, 42 
70010 Locorotondo (BA)
logo_1459437191331
Create a website