12.00

Eros

L’eros è pudore e vita. È una forza viscereale ​e prepotente, un’energia raffinata in grado di smuovere le montagne. L’eros è gioco, abbandono e intesa, ma soprattutto un desiderio struggente di sentirci liberi di amare e gioire dell’attesa, più che del carnale fine ultimo del compimento del sublime.

Giacovelli Editore (Febbraio 2017) 9788899967024 Flessibile 112 Italiano
Share

Incontra l’autore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Eros”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.