• 0 Articoli - 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

Autore

Clara Cicirirello

Clara Cicirirello è nata a Brindisi il 28 dicembre 2003, alla ventisettesima settimana di gestazione con un peso di 1,14 chilogrammi. Dopo vari accertamenti di Risonanza Magnetica Nucleare alla quarantesima settima di gestazione sono state evidenziate aree di sofferenza con il nome di leucomalacia periventricolare cistica che può avvenire prima, durante e dopo il parto. È stata ricoverata per due mesi nell’Unità di Terapia Intensiva Neonatale e poi dimessa con peso di 2 chili.
Nel corso della crescita è stata operata all’ernia inquinale bilaterale, all’età di 6 mesi. In seguito ha subito un intervento di plastica allo stomaco, poi tenotomia più adduttori e successivamente un intervento di osteotomia d’anca con placca più viti. Dopo due anni è stata eseguita la rimozione dei mezzi di sintesi sopra citati. L’anno dopo ha avuto una nuova lussazione perché non era stata fatta la tettoplastica. All’età di tredici anni dopo vari interventi di infiltrazione sempre all’anca è stato eseguito un nuovo intervento. Tre anni fa un altro intervento di posizionamento pompa al baclofen nella fascia addominale che le serve a rilassare la muscolatura.
Clara è affetta da tetraparesi spastica. Ha vissuto in appartamento per 10 anni. In seguito, con l’arrivo della sedia elettronica, che l’ha resa autonoma, i suoi genitori hanno acquistato una villa consona alle sue esigenze nella quale Clara può spostarsi con molta facilità.
Negli ultimi due anni della scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di Ceglie Messapica , Clara si è appassionata alla scrittura e ha scritto un libro di poesie che è la somma di tutte le sue sensazioni profonde ed emozioni della sua anima. La scrittura per Clara è fondamentale perché le serve per sfogare tutte le sensazioni che sente dentro di se. Usa la scrittura come una sorta di processo di riparazione psicologica che l’aiuta ad accettare la sua condizione e a liberarsi da ansie e paure.

I libri del autore

L’amore è vita

12.00

Il libro nasce con l’intento di raccontare la Milano di oggi e quello che questa città rappresenta per migliaia di donne, uomini e giovani che la scelgono ogni giorno, immaginando quello che potrà diventare. Una Milano che sarà̀ sempre più attenta alla salute e al benessere di tutti i suoi cittadini, che saprà̀ consolidare quel senso di comunità̀ che è proprio dei milanesi e infine protesa verso il raggiungimento di una completa sostenibilità̀. Un concetto, questo espresso dalla filosofia della città in 15 minuti, di una nuova vocazione economica affidabile e in forte ascesa e di un nuovo modello sanitario e socio assistenziale domiciliare e territoriale vicino, chiaro e completo che accompagni e sostenga i suoi cittadini in tutte le fasi della loro vita, per permettere loro di raggiungere davvero un “buon vivere”. Sarà, infatti, la costruzione di un’offerta che abbia come cardine l’elevata qualità̀ della vita a garantire a Milano la forza necessaria per mantenere la sua attrattività nella competizione globale. 

Ad aprire il testo è un’introduzione a firma di Antonio Decaro, presidente dell’Anci e Sindaco di Bari, che racconta la complessità del ruolo dei Sindaci italiani e la necessità di approfondire le tematiche di questo libro, fondamentali per l’evoluzione delle città . La postfazione, invece, è scritta dal Sindaco Beppe Sala, che illustra la situazione di Milano e la missione del suo prossimo mandato.