• 0 Articoli - 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

Autore

Luisa Gorlani

"frase"

Lombardo-Veneta d’origine, Romana d’adozione, già Docente di Lettere Classiche, premiata come “Insegnante d’Italia” “per lo straordinario impegno profuso, col massimo di professionalità e umanità nelle Scuole delle più disparate Regioni d’Italia”; Psicologa, studiosa di problemi adolescenziali, ha sperimentato metodologie d’avanguardia per la prevenzione e il recupero del disagio e della devianza minorile. Sceneggiatrice e Regista di vari testi teatrali, di un film per ragazzi “Odissea dell’Uomo d’Oggi”, ha realizzato anche vari Documentari. Scrittrice versatile ed eclettica di generi letterari diversi, dalla Poesia al Teatro, dalla Narrativa al Saggio, dalla Fiaba al Romanzo (in corso di stesura). I suoi libri sono stati adottati nella Scuola Italiana, dove l’Autrice è invitata agli “Incontri con l’Autore” e sono divenuti oggetto di interviste giornalistiche, radiofoniche e televisive. Ha tenuto corsi d’aggiornamento a insegnanti, psicologi, genitori; conferenze e seminari. E’ stata membro e Presidente di Giuria di vari Premi Letterari. Ha collaborato a Riviste Psico-Pedagogiche e Letterarie con articoli vari. Ha ricevuto numerosi Premi Letterari anche Internazionali, oltre che Premi alla Professione e alla Cultura.

I libri del autore

Planetario

20.00

Lasciare un segno dentro: questo è il senso più profondo di questa opera, la volontà cioè di essere significativi “dentro” la vita delle persone incontrate. Volontà che qui si realizza, ripercorrendo le tappe della riflessione di una intera vita. Sbalorditiva è la ricchezza di quest’opera: innumerevoli i contributi, le riflessioni, i personaggi, gli episodi affrontati. Ognuno di noi può riconoscere e riconoscersi, può rintracciare spunti ed elaborare idee.  Vitalità, speranza, lotta e ricchezza: quattro buoni motivi per tutti noi, per iniziare una avventura della mente e del cuore.   Questa opera è dunque vitale, perché nasce dalla necessità di dare senso e significato alla vita e chiunque la leggerà, al termine non sarà mai più uguale a se stesso: la lettura di questo libro lascerà un segno dentro, attraverso il realismo della cultura, che si fa vita.