• 0 Articoli - 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

Autore

Rosa Maria Vinci

Rosa Maria Vinci nasce il 16 maggio 1959 a Martina Franca, industriosa e caratteristica città in provincia di Taranto, nota soprattutto per le numerose aziende tessili e confezioniere presenti sul suo territorio. Ivi risiede.
Ha conseguito la maturità scientifica nel 1978 al liceo scientifico Enrico Fermi di Martina Franca. Conoscenza scritta e parlata di Inglese e spagnolo.
Nel 1981 consegue il diploma di stilista e modellista industriale presso la scuola Callegari. Nel 1983, dopo alcuni anni di collaborazione con una nota azienda del settore camiceria uomo-donna fonda una propria azienda e si specializza nella produzione di camicie e bluse da donna in tessuti pregiati quali sete e lini prodotte da aziende della zona di Como e cotoni e velluti francesi curando personalmente lo stile e le modellistiche delle collezioni. Dal 1987 al 1997 diventa socia della storica azienda di famiglia G.I.Mar. nella quale ricopre il ruolo di responsabile delle collezioni e tecnico di produzione. Nel 1997 fonda col marito l’ azienda denominata Gruppo Emme International tuttora attiva che produce capi d’abbigliamento e vende su territorio nazionale ed in maggior percentuale estero. Ha fondato nel 2014 con suo figlio Fabrizio Hilo Sartorie, sartoria su misura di alto profilo che tende a valorizzare il prodotto artigianale made in Italy .
Premio Giovane Imprenditrice per la città di Martina Franca nel 1995
Premio medaglia d’oro Nuove Proposte: “Le Donne di Martina. Ieri,Oggi e Domani” nel 2003
Da sempre impegnata nel sociale dapprima con l’azione cattolica, in seguito è diventata volontaria di Croce Rossa e membro Soroptimist International di Martina Franca.
Dal 2008 frequenta il Salotto Culturale Recupero della Dott.ssa Teresa Gentile giornalista e critica letteraria e sua mentore.
Nel 2010 con alcuni scrittori vernacolari ed alcuni storici esperti del territorio fonda l’Accademia d’a Cutezze, associazione culturale atta alla preservazione della lingua, della cultura e delle tradizioni della sua terra e della quale è attualmente presidente. Scrittrice e poetessa sia in Italiano che in vernacolo di Martina Franca, ha conseguito premi e riconoscimenti in numerosi concorsi letterari. I suoi scritti figurano in molte antologie sia italiane che estere.
Presidente del Soroptimist International club di Martina Franca nel biennio 2018-2020
Ha pubblicato con la casa editrice Nuove Proposte la sua silloge bilingue (italiano ed inglese) “In Bilico“nel 2014 e nel 2016 la raccolta “Passo passo…” tradotta in portoghese e presentata alla fiera del libro a Soledade in Brasile. In uscita il suo romanzo “Il profumo dei giacinti selvatici” con Paolo Giacovelli Editore.
Viaggiare per lavoro e nel contempo dissetarsi con le bellezze e le peculiarità del mondo è la sua passione, ma ama tornare nella sua Martina Franca dove trova rifugio ed abita il suo cuore.

I libri del autore

Il profumo dei giacinti selvatici

15.00

Fatima vive in un contesto sociale dove “libertà” è solo una parola impronunciabile, essendo figlia del popolo albanese, ostaggio di un dittatore. L’intraprendente ragazza cerca di superare i molti ostacoli dovuti anche al suo essere donna ed a trovare il modo di vivere una vita dignitosa come insegnante. Durante un campo di lavoro scopre che Qamil è il ragazzo che ha rifiutato di sposarla e di sottostare alla tradizione dei matrimoni combinati. La sua vita riceve forti scossoni con l’emigrazione in Italia dei suoi tre figli. Alla morte del marito anche lei vi si trasferisce ma il suo sogno è tornare alle sue radici.